Un Carnevale da favola

Un Carnevale da favola

UN CARNEVALE DA FAVOLA

Ritorna il Carnevale a Galatina. E lo fa in punta di piedi ma con tutto l’entusiasmo e la gioia dei bambini. Grazie all’impulso dell’Amministrazione Comunale, le scuole del territorio di Galatina, dagli istituti comprensivi sino alle scuole paritarie, si sono attivate per mettere in scena, con vestiti, trucco e tanta fantasia, alcune favole del nostro tempo. Da Peter Pan ad Alice nel Paese delle Meraviglie, dalla Sirenetta a Biancaneve e i Sette nani, da Pinocchio al Libro della Giungla sino addirittura alle favole di Leonardo da Vinci.

Oltre a tutti i cittadini che desiderano indossare una maschera, hanno sin da subito aderito all’iniziativa le seguenti scuole: l’Asilo nido comunale “G. Rodari”, le scuole paritarie La Sirenetta, Maria Gloria Vallone e L’Ape Maya e gli istituti comprensivi Polo 1, Polo 2 e Polo 3.

Domenica 9 febbraio Galatina inaugura la sfilata carnevalesca con partenza alle ore 9.30 nei pressi del Piazzale della Stazione. Il corteo prosegue lungo Via Liguria, Via Gallipoli, Corso Porta Luce con arrivo in Piazza San Pietro. La sfilata vede anche la partecipazione degli sbandieratori ‘Nzegna di Carovigno, che regalano alla Città il proprio spettacolo per puro spirito di amicizia tra le due comunità. La festa del Carnevale prosegue anche nel pomeriggio con spettacoli e animazione per i più piccoli, a partire dalle ore 15 in Piazza San Pietro. Denominatore comune di tutta la giornata è l’Associazione Giardino Dipinto, che collabora per la buona riuscita dell’evento attraverso l’allestimento di un’area ludica e di un’area spettacolo con clown, artista mino, trampolieri e tanto tanto altro ancora da scoprire.

“Un Carnevale da favola è l’esempio concreto di una proficua sinergia e collaborazione tra amministrazione comunale, scuole e associazionismo – così l’Assessore alla cultura Cristina Dettù - mossi tutti da un unico intento, quello di regalare ai nostri bambini un momento di gioia, di magia, una giornata fuori dalla realtà all’insegna del divertimento. Nella prima fase organizzativa, fondamentale è stata la partecipazione delle dirigenti di tutte le scuole del territorio e delle maestre, che hanno accolto col giusto spirito ed entusiasmo l’invito dell’Amministrazione comunale e sono state in grado di coinvolgere i genitori e una comunità intera che da settimane vive il fermento dei preparativi. E’ questa la Città che vogliamo, una comunità che sappia unire e creare momenti di naturale e pura condivisione.”

 

n.b.: in caso di maltempo la manifestazione è rimandata al 16 febbraio 2020

Immagini dell'evento

Documenti e link

Parole chiave: carnevale
Opzioni di stampa:

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO