Istanza di compensazione TASI

Descrizione

Il contribuente può compensare le somme a credito a titolo di TASI con quelle dovute al Comune a titolo di IMU.

 

Normative di riferimento

  • Legge n. 147/2013 e Regolamento per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale (IUC) – componente TASI (fino al 31/12/2019)
  • art. 13 del “Regolamento generale delle Entrate comunali”.

Cosa fare

L’istanza, corredata degli allegati richiesti, può essere presentata con le seguenti modalità:

  • consegna a mani presso il Servizio Protocollo Generale e Agenda Digitale, sito al primo piano della sede centrale dell’Ente, in Via Umberto I n. 40
  • a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@cert.comune.galatina.le.it
  • a mezzo posta ordinaria o con raccomandata


 
Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino

presso l'Ufficio Tributi sito in Via Maria D’Enghien n. 42 bis – 1° Piano – aperto al pubblico Lunedì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e Martedì e Giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00 (nei mesi di Luglio e Agosto aperto solo il martedì pomeriggio)

- o presso lo sportello comunale nei giorni di apertura al pubblico

Strumenti di tutela

  • Riesame in autotutela del provvedimento o impugnazione in Commissione Tributaria Provinciale

Documenti e link

Atti e documenti da allegare all'istanza: elenco documentazione:
  • Istanza redatta su facsimile predisposto dall’Ente;
  • Ricevute di versamento;
  • Documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente.

Per maggiori dettagli, consultare la sezione Modulistica o Come fare per

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su