Dalla mostra mercato alla fiera nazionale di Galatina

La prima edizione della Mostra Mercato del Commercio, dell'Industria e dell'Artigianato si tenne nel 1949.

Cinquantasei anni dopo, se pur tante cose sono cambiate, quella della Fiera Nazionale, così è attualmente denominata, resta un appuntamento fisso nel calendario degli avvenimenti fieristici. La prima Mostra Mercato venne inaugurata il 26 giugno del 1949 dal Prefetto Grimaldi alla presenza del Sindaco di allora, l'On. Luigi Vallone. L'idea di realizzare a Galatina una vetrina per il Commercio, l'Industria e l'Artigianato era stata del prof. Carmelo Faraone e l'iniziativa incontrò la disponibilità di poche altre persone tra cui il Sindaco Vallone che ne fu il fondatore.

La Mostra Mercato di Galatina, divenuta Fiera Nazionale di Galatina nel 1977, per 34 anni di fila viene ospitata presso l'Edificio Scolastico di Piazza Fortunato Cesari e dopo appena pochi anni è già punto di forza per lo sviluppo del territorio salentino. In questo mezzo secolo sono state davvero tante le autorità civili, religiose e militari che si sono succedute nelle cerimonie di inaugurazione. Farne un elenco è quasi impossibile.

E allora ci viene facile snocciolare le tappe più importanti. Tra queste, seguendo un ordine cronologico, non può mancare l'appuntamento con il compimento del diciottesimo anno di vita. Circostanza che vede la presenza a Galatina del Sottosegretario al Tesoro Sen. Agrimi con il Commissario al Comune V. Prefetto Brandi. La XXI edizione della Mostra Mercato, inaugurata dall'On. Loris Biagioni alla presenza, tra gli altri, del Sindaco Giovanni Fedele e dell'On. Beniamino De Maria, ha una rilevanza particolare perché inserita nel calendario delle Mostre nazionali. In occasione della ventisettesima edizione, presente il Sottosegretario alla Pubblica Istruzione On. Giacinto Urso, il Sindaco Mario Finizzi sottolinea la necessità di nuove infrastrutture per il rilancio della Mostra Mercato di Galatina. È da qui che prende il via il progetto per la realizzazione del Quartiere Fieristico per il quale l'On. Beniamino De Maria, succeduto a Finizzi nella carica di primo cittadino,ribadisce il proprio impegno. Nel giugno del 1979, alla presenza del notaio Antonio Rescio, viene firmato il contratto tra l'Istituto San Paolo di Torino e l'Amministrazione comunale per un mutuo di £ 1.700.000.000 per la realizzazione dei primi padiglioni del Quartiere Fieristico.

La rassegna festeggia così i suoi trent'anni. Nel 1984, lasciata la vecchia sede di Piazza Cesari, la Fiera Nazionale di Galatina si trasferisce nella prestigiosa struttura del Quartiere Fieristico. L'avvenimento coincide con la XXXV edizione che vede la presenza nella nostra città del sen. Giorgio De Giuseppe, vice presidente del Senato, dell'On. Domenico Amalfitano, Sottosegretario di Stato alla P.I., dell'Arcivescovo di Otranto mons. Vincenzo Franco e del sindaco On. Beniamino De Maria. Il Presidente della Regione Salvatore Fitto inaugura la XXXVII Fiera Nazionale di Galatina e da lì a qualche anno la rassegna, che ha superato oramai i confini della nostra Penisola,taglia l'importante traguardo dei 40 anni tra le parole di elogio del Ministro della Protezione Civile On. Vito Lattanzio. Nei due anni successivi è la volta dei Ministri On. Antonio Gava, Ministro dell'Interno, (1990-sindaco Vittorio Lagna) e On. Giovanni Grandini, Ministro ai Lavori Pubblici (1991-sindaco Giovanni Sabato). Il primo cittadino prof. Zeffirino Rizzelli taglia il nastro della XLV edizione alla presenza del Prefetto Bosa. Nel 1995 la gestione della Campionaria viene affidata all'Ente Autonomo Fiere di Verona. Nello stesso anno, per iniziativa dell'Amministrazione comunale, viene istituito l'Ente “Fiera di Galatina e del Salento” con la partecipazione dell'Amministrazione Provinciale e della Camera di Commercio. Ad inaugurare la rassegna nel 1995 è il Presidente dell'Amministrazione Provinciale, Lorenzo Ria. Il Presidente della Regione Puglia, Salvatore Di Staso, taglia il nastro nell'edizione del 1997 con sindaco Giuseppe Garrisi.

26 giugno 1999: la Fiera Nazionale di Galatina compie 50 anni e tocca al Ministro per le Politiche Agricole, Paolo De Castro, tenere il discorso inaugurale. A tagliare il primo nastro del terzo millennio è il Sottosegretario agli Esteri on. Franco Danieli. La cerimonia di inaugurazione della 52^ edizione, alla presenza del Presidente della Regione, Raffaele Fitto, si tiene nella sala convegni, dotata di climatizzazione, primo esempio dei lavori eseguiti nella struttura fieristica per una spesa superiore di poco ai due miliardi di lire.

L'On. Giuseppe Galati, Sottosegretario di Stato, ha inauguratola rassegna targata 2002; Lorenzo Ria, Presidente Provincia di Lecce quella del 2003 e Raffaele Fitto, Presidente della Regione Puglia l'edizione 2004.

Il Quartiere Fieristico di Galatina ha una superficie complessiva di 31.000 mq. di cui 11.000 mq. di superficie coperta (padiglioni e palazzina uffici).

 

Torna a inizio pagina