REINSERIMENTO SOCIALE DETENUTI - FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA

Il progetto prevede l'attivazione di percorsi lavorativi di pubblica utilità.

Dettagli della notizia


Favorire il reinserimento sociale dei detenuti attraverso attività di riconosciuto valore sociale. È la primaria finalità del protocollo d’intesa che è stato firmato questa mattina dal dott. Marcello Pasquale Amante, Sindaco di Galatina e dalla dott.ssa Patrizia Andrianello, Vice Direttore della Casa Circondariale di Lecce, su delega della dott.ssa Rita Russo Direttore degli Istituti Penitenziari di Lecce.

Il progetto prevede l’attivazione di percorsi lavorativi di pubblica utilità in favore della comunità galatinese a titolo gratuito e volontario, che saranno effettuati dai detenuti appositamente selezionati, in attività lavorative di manutenzione delle strade comunali, del verde pubblico, degli immobili comunali e degli edifici scolastici, oltre ad attività di bonifica delle discariche abusive sparse sul territorio comunale.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina